VAI ALLA LISTA DELLE GIORNATE DI SCAVO

CAMPAGNA 2019

1° SETTIMANA

2° SETTIMANA

3° SETTIMANA

4° SETTIMANA

5° SETTIMANA

6° SETTIMANA

7° SETTIMANA

8° SETTIMANA

9° SETTIMANA

10° SETTIMANA

VAI ALLE CAMPAGNE

16 AGOSTO 2019  

Resoconto della giornata di scavo

Area 6000

Nella porzione centro-settentrionale del Settore Nord è stata completata la messa in luce dell'individuo USK 6571, orientato NW-SE e deposto in decubito dorsale all'interno della fossa sepolcrale US - 6572. L'inumato si presenta complessivamente non molto ben preservato, soprattutto per qunto riguarda il cranio, molto frammentato e la zona toracica; gran parte del lato destro è stato inoltre intercettato da sepolture di epoca successiva. L'arto superiore sinistro è disteso lungo il corpo e gli arti inferiori, anch'essi distesi, hanno le caviglie ed i piedi molto vicini fra loro. A nord-ovest è iniziata l'indagine di altre fosse sepolcrali, orientate W-E e caratterizzate da un riempimento argilloso di consistenza molto compatta, mentre a sud-ovest si è proceduto con la documentazione e la successiva rimozione dell'individuo mal preservato USK 6585. A sud e a sud-est continua lo scavo di alcune tombe che, soprattutto nell'angolo sud-orientale, si intercettano a vicenda in uno spazio molto ristretto.

Nel Settore Sud è stata completata la messa in luce dell'individuo USK 6290, orientato W-E e deposto supino fra la facciata meridionale dell'abbazia (USM 3047) e la cassa litica addossata ad essa. Il cranio, ben preservato ed in apparizione laterale destra, sembrerebbe confermare il sesso maschile dell'individuo, con un'età di 50-55 anni. Più a nord prosegue la rimozione della riduzione parziale di resti osteologici concentrata lungo il limite orientale della tomba a cassa e l'esposizione, sempre all'interno di essa, di ciò che rimane del torace e degli arti inferiori di un individuo in connessione anatomica, probabilmente il primo ad essere stato sepolto all'interno della struttura. Nell'angolo sud-occidentale prosegue la messa in evidenza dei tre individui (uno orientato N-S e gli altri due W-E) che si intercettano lungo il limite del settore.

GUARDA L'ULTIMO REPORT VIDEO

Diario visualizzato 243 volte

GALLERIA DI IMMAGINI

VAI ALLE GALLERIE